The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Nuovo impianto di depurazione in Val Vibrata finanziato da Regione Abruzzo e Ruzzo Reti, consegnati i lavori

Alba Adriatica. Ad Alba Adriatica sono stati consegnati i lavori per la realizzazione del nuovo impianto di depurazione a servizio di 5 Comuni teramani: Alba Adriatica, Colonnella, Corropoli, Martinsicuro e Tortoreto. Si tratta di un’opera attesa da anni e di fondamentale importanza, “poiché avrà capacità depurativa per 93mila abitanti e consentirà di spostare l’attuale impianto ad una distanza maggiore dal mare”. Lo annuncia il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso. I lavori, che si concluderanno nel marzo 2019, sono costati 10.045.000 di euro, di cui 9.041.000 a carico della Regione e 1.004.000 a carico di Ruzzo Reti, si legga nella nota del presidente D’Alfonso che sottolinea: “L’attuale normativa, italiana ed europea, pone come obiettivo prioritario il ripristino delle condizioni di naturalità dei fiumi, da conseguire con il contenimento dell’inquinamento.

Il raggiungimento di questa condizione produce, tra l’altro, utilità per l’economia della nostra società, perché coincide con la possibilità di usi molteplici delle acque e la conservazione della loro qualità anche per le generazioni future”. “Per questi motivi l’amministrazione che presiedo ­ dice D’Alfonso ­ punta molto sul risanamento idrico. Nel Masterplan per l’Abruzzo abbiamo inserito interventi per complessivi 263 milioni e 400mila euro nel settore fognario­depurativo e idrico. Insieme alle infrastrutture e alla banda ultralarga, sono questi gli ambiti in cui si misurerà lo sviluppo futuro dell’Abruzzo”.