The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Offendono la città dell’Aquila per strada e aggrediscono un cittadino che li richiama

L’Aquila. Offendono la città dell’Aquila, un passante li richiama e viene aggredito. Il fatto è accaduto  ad un cittadino aquilano originario di Foligno il 19 ottobre 2013 mentre passeggiava con la famiglia in una via del centro. L’uomo sente un gruppo di ragazzi che dall’accento non sembrano essere locali, fare dei cori offensivi verso la città e i suoi abitanti e li richiama invitandoli ad avere un comportamento corretto. Dal gruppo esce un ragazzo con il capo coperto da un cappuccio, si avvicina all’uomo e lo colpisce alla testa con una chiave inglese, per poi scappare. L’uomo viene portato al Pronto Soccorso dell’ospedale e sottoposto alle cure del caso, riportando 10 gg. di prognosi oltre ad un trauma cranico. Le indagini hanno portato all’identificazione dell’aggressore, A. A.,  trentenne della provincia di Frosinone, con precedenti penali per reati contro il patrimonio, nonché lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il paziente e preciso lavoro del personale di polizia polizia ambulanzadella Sezione “Reati contro la persona” , attraverso testimonianze e il confronto con le immagini delle telecamere funzionanti in centro storico e con quelle dei locali pubblici, ed ulteriori riscontri sui social–network di eventuali accenni all’accaduto, ha permesso di rintracciare gran parte dei ragazzi del gruppo in questione, tutti residenti nella provincia di Frosinone e di denunciare l’autore dell’aggressione.