The news is by your side.

Olivieri incalza Flacco su emergenze sanitarie nel Vastese e nel Frentano

L’Aquila. Su convocazione del presidente della V Commissione del Consiglio regionale, Mario Olivieri, si e’ tenuta a L’Aquila l’audizione del direttore generale della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, Pasquale Flacco. In quella sede – riferisce una nota – il presidente della Commissione Sanita’ ha evidenziato alcune problematiche inerenti il territorio della sanita’ Vastese e Frentana. Dal manager ha preteso risposte concrete e entro 15 giorni dall’audizione medesima. mario-olivieriIn particolare, il presidente Olivieri ha parlato del rischio che corre il Corso universitario di Infermieristica preso il presidio ospedaliero di Vasto che ha il contratto d’affitto dei locali dell’attuale sede in scadenza. Al termine dell’incontro il direttore generale ha assunto l’impegno di impartire le necessarie direttive ai dirigenti interessati per dare riposta, in tempi brevissimi, a quanto richiesto. La verifica sara’ effettuata entro 20 giorni. In un incontro pomeridiano, presso l’Assessorato alla Programmazione Sanitaria si e’ discusso dell’annosa situazione sanitaria dell’ospedale di Atessa; il presidente – prosegue la nota – ha, altresi’, ribadito l’esigenza di creare un tavolo di coordinamento da parte della direzione generale della Asl di Chieti insieme alle dirigenze coinvolte, per organizzare le attivita’ della chirurgia ambulatoriale nell’intero comprensorio di Atessa e di Lanciano, attivita’ questa, che dovra’ essere effettuata presso le due sale chirurgiche di Atessa. Tutto cio’ al fine di ridurre le lunghe liste d’attesa della chirurgia ordinaria di Lanciano e, nel contempo, senza costi aggiuntivi utilizzare le due costose sale operatorie di Atessa con il personale gia’ disponibile.