The news is by your side.

Oltre un chilo e mezzo di droga nella stalla di famiglia, fermato dalla polizia un 18enne di Avezzano

Avezzano. E’ stato fermato dalla polizia dopo il sequestro di oltre un  chilo e mezzo di droga. La sostanza stupefacente è stata  trovata in una stalla nel quartiere di Borgo Angizia. La polizia ha interrogato il diciottenne di Avezzano, M.S.,  e ora sono in corso le indagini per ricostruire la vicenda di  doga.

Le indagini degli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano hanno portato a fare irruzione nella stalla dopo aver notato movimenti sospetti attorno all’immobile. Hanno eseguito un’accurata perquisizione e trovando un chilo e 731 grammi di hashish suddiviso in dosi. La droga era composta da 17 panetti e c’erano anche delle banconote, circa 350 euro.

Il 18enne, uno studente di Avezzano,  la cui famiglia è proprietaria dell’immobile, è stato messo sotto torchio per diverse ore. Potrebbero essere adottati provvedimenti nei confronti  del diciottenne. Gli uomini dell’anticrimine stanno cercando di accertare la provenienza della sostanza stupefacente che, secondo quanto emerso dai primi accertamenti, dovrebbe essere destinata al mercato dello spaccio avezzanese.

Il denaro trovato nella struttura sarebbe invece l’incasso di una parte della droga mancante rispetto alla partita originaria. Entro oggi la vicenda potrebbe essere definita con maggiore chiarezza. L’avezzanese fermato è difeso dall’avvocato Antonio Pascale.