The news is by your side.

Omicidio Martinsicuro, catturati i complici albanesi dell’assassino. Erano nelle loro abitazioni

Teramo. I carabinieri del Reparto operativo di Teramo hanno preso gli altri tre presunti complici di Arjan Ziu, l’albanese 49enne arrestato lunedì mattina, per l’assassinio di Roberto Tizi avvenuto a Martinsiuro domenica scorsa. L’uomo, 35 anni, era stato ucciso a colpi di pistola e il suo omicida, reo confesso, si trova recluso nel carcere di Teramo. Carabinieri arresto manetteI fermati sono anche loro albanesi, parenti fra loro, secondo le prime indiscrezioni. I carabinieri sono andati a prelevarli nelle loro abitazioni, a Martinsicuro. Confermato ufficialmente che i soggetti presi stamane dai carabinieri sono tutti di etnia albanese. Nei loro confronti pendeva un ordine di custodia cautelare firmato dal gip di Teramo. Sugli arresti il procuratore capo Antonio Guerriero ha convocato una conferenza stampa che si terrà alle 9.30 di domani presso la sala conferenze del Comando provinciale Carabinieri di Teramo.