The news is by your side.

Operaio sepolto da un cumulo di terra, elitrasportato all’ospedale di Pescara

Fresagrandinaria. G.Q., operaio di 47 anni, questa mattina è rimasto sepolto a Fresagrandinaria mentre era impegnato alla riparazione di una conduttura idrica. Pescara, ospedale 118 elisoccorsoL’uomo è rimasto sepolto dal terriccio che lo ha ricoperto nei pressi del cimitero dove stava operando una ruspa. È stato soccorso immediatamente dai colleghi della ditta esterna che operava nello scavo per conto della Sasi. Ora il 47enne è ricoverato in ospedale al Santo Spirito a Pescara dove è giunto in eliambulanza.