The news is by your side.

Operaio accoltellato nella notte in strada, si indaga per far luce sull’oscura vicenda

L’Aquila. Un operaio di origini pugliesi è stato accoltellato la sera dello scorso venerdì. L’episodio intorno alle 23 a Paganica. Si tratta di un operaio di 38 anni, originario della Puglia, ma all’Aquila da almeno 4 anni per lavoro nei cantieri della ricostruzione. polizia-volanti-notteL’aggressione, come raccontato lui stesso ai poliziotti della squadra Mobile, coordinati dal dirigente Maurilio Grasso, secondo quanto riportato dal quotidiano Il Centro, è stata causata da una lite per motivi di viabilità tra il ferito e due persone non meglio identificate, neppure nella loro nazionalità nelle vicinanze del distributore di benzina dove si trova un’ampia area attrezzata con alcuni container in uso alle maestranze di due ditte. Sull’episodio indaga la squadra Mobile diretta da Maurilio Grasso, con l’ausilio della squadra volante e della polizia scientifica. Si indaga a 360 gradi per non lasciare nulla in una vicenda che presenta ancora aspetti da chiarire.