The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Ordigno bellico inesploso rinvenuto da un uomo mentre ara il campo, rimosso dagli artificieri

Villa Celiera. Un proiettile di mortaio inesploso, risalente probabilmente alla seconda guerra mondiale, è stato trovato nel pomeriggio nelle campagne di Villa Celiera, nei pressi di un’abitazione. Ad accorgersene è stato un uomo che stava arando un terreno e che ha subito dato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Compagnia di Penne, che hanno isolato l’area in attesa dell’arrivo degli artificieri della Polizia di Stato. Gli specialisti hanno eseguito tutti gli accertamenti, appurando che il proiettile, circa 20 centimetri di dimensione, non era a rischio, e lo hanno rimosso.