The news is by your side.

Ordini professionali, recepita la proposta del M5S. Marcozzi e Smargiassi: legge che rende giustizia ai professionisti e combatte evasione fiscale

L’Aquila. “Siamo soddisfatti che la proposta del M5S sulle Disposizioni in materia di tutela delle prestazioni professionali e di equo compenso sia stata recepita dalla maggioranza. Si tratta di una norma che rende giustizia a tutte le categorie professionali interessate dai pagamenti di Regione Abruzzo o da Enti controllati. Con questo testo di legge unificato, infatti, permetteremo di avere certezza sui compensi, al fine di agevolare la programmazione degli investimenti e dei lavori dei professionisti. Inoltre, daremo un aiuto sostanziale per la lotta all’evasione” è questo il commento del Capogruppo M5S Sara Marcozzi e del Consigliere regionale Pietro Smargiassi, al termine della III Commissione in cui si è deciso di fondere le tre proposte di Legge in discussione sul tema rispettivamente di Marcozzi, Smargiassi e Sospiri.

“Siamo arrivati ad un testo unico – spiegano i 5 stelle – da sottoporre all’attenzione dell’ordine degli Architetti, degli Ingegneri, all’Ance e a tutte le categorie interessate, per farne la migliore legge possibile in materia. L’intenzione è quella di licenziare la norma in tempi brevissimi così da approvarla già nel prossimo Consiglio regionale previsto per il 28 maggio” concludono i rappresentanti pentastellati all’Emiciclo.