The news is by your side.

Papà dimentica il figlio di un anno in macchina e va in ufficio senza passare dall’asilo

Lanciano. Dimentica il figlio in auto e va a lavorare senza passare dall’asilo. Fortunatamente un passante ha allertato i carabinieri ed evitato così che l’episodio si trasformasse in tragedia. E’ accaduto qualche giorno fa a Lanciano. Un uomo di 42 anni, dopo aver sistemato il figlio di un anno sul seggiolino del sedile posteriore, si è diretto verso l’ufficio ed è sceso dall’auto lasciando il piccolo da solo e dimenticando di doverlo accompagnare al nido.

L’allarme è scattato intorno alle 9 quando i militari, allertati da un passante, hanno avviato accertamenti sull’auto. Nel frattempo è sceso il papà del piccolo. L’uomo sotto choc dopo essersi reso conto di tutto, ha ammesso di aver dimenticato di accompagnare il figlio all’asilo. Il piccolo sarebbe rimasto chiuso in auto per circa un’ora. I carabinieri hanno presentato un rapporto in Procura sull’accaduto e sono partite anche le segnalazioni ai Servizi sociali e al Tribunale dei minori. Per il papà potrebbe configurarsi il reato di abbandono di minori o incapaci.