The news is by your side.

Parcheggiatori abusivi aggrediscono due giovani per estorcere denaro, ma vengono arrestati

Pescara. Si rifiutano di dare soldi a due parcheggiatori abusivi e vengono aggrediti. L’episodio si e’ verificato, verso le 4, in via Ostuni, a Pescara. squadra mobile polizia volanteNello specifico, due giovani, dopo aver parcheggiato in un luogo pubblico non soggetto a pagamento, all’atto del ritiro dell’auto sono stati avvicinati da due parcheggiatori abusivi, un 52enne di Teramo e un 51enne di Miglianico (Chieti), noti per i loro trascorsi giudiziari. Gli aggressori, con insistenza e con fare minaccioso, hanno chiesto soldi alle due vittime e, al loro rifiuto, hanno iniziato a colpirli. I giovani hanno, quindi, tentato di reagire per non soccombere alla sopraffazione dei due parcheggiatori abusivi, i quali hanno cercato anche di utilizzare un bidone di plastica. Una delle due vittime e’ stata colpita alla testa. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra volante, che hanno riportato la calma e disarmato uno degli assalitori. Il 51enne e il 52enne, dopo gli accertamenti, sono stati arrestati per tentata estorsione e lesioni personali.