The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Parti di un cadavere trovate nelle montagne del pescarese, si tratterrebbe del 76enne scomparso a settembre

Sul posto Vvf e carabinieri per accertamenti ed operazioni di recupero

Pescara. Parti di un cadavere in avanzato stato di decomposizione sono state trovate nella vegetazione, sulle montagne di Caramanico Terme, nel Pescarese. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e Carabinieri, per le operazioni di recupero e gli accertamenti. Secondo le prime indiscrezioni, c’erano delle scarpe compatibili con quelle indossate, al momento della scomparsa, da Carlo Rodrigo Fattiboni, 76enne di origini pescaresi residente a Brugherio, di cui si era persa ogni traccia a settembre scorso mentre era in vacanza in Abruzzo.

I resti umani rinvenuti sono stati recuperati con l’elicottero dei Vigili del Fuoco e trasportati in obitorio per tutti gli accertamenti del caso. Le ricerche di Fattiboni erano andate avanti a lungo, ma la zona in cui oggi sono stati trovati i resti – non eccessivamente impervia, ma fuori sentiero e completamente boscata – era stata interessata solo da sorvoli. A segnalare la presenza dei resti è stato un escursionista.