The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Partipilo (Silvi Democratica): Silvi esulta perché i cittadini erano esasperati. Ora vogliamo vederci risarciti i danni subiti

Silvi. “Silvi può finalmente tirare un sospiro di sollievo. I cittadini erano esasperati perché da oltre un mese il centro urbano è costantemente invaso dai Tir. Fin dall’inizio ho sostenuto la tesi che il viadotto è sicuro. Abbiamo lavorato per far capire l’emergenza che la città era costretta a vivere”.

Lo afferma il capogruppo di Silvi Democratica, Vito Partipilo, dopo la notizia del via libera alla riapertura del viadotto Cerrano dell’autostrada A14 ai mezzi pesanti, fino ad oggi costretti a percorrere la strada statale 16 tra Città Sant’Angelo, Silvi e Pineto.

“Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per risolvere la questione e per far sì che Silvi tornasse alla sua dimensione di città e non più di sostituta di un percorso autostradale importante” aggiunge “continuerò la battaglia per la verifica dei viadotti della strada statale 16, fortemente sollecitati dal passaggio dei Tir di queste settimane”.

“Ora si apre anche una seconda fase: lavoreremo per il ristoro delle attività commerciali che hanno subito disagi notevoli e per porre rimedio al danno d’immagine che la nostra città ha subito a causa dell’emergenza”, conclude Partipilo.