The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Pastore 23enne muore per esalazioni braciere, aperta l’inchiesta dalla procura di Sulmona

Goriano Sicoli. Aveva acceso un braciere di fortuna per riscaldarsi
durante la notte, sono state probabilmente le esalazioni a uccidere un pastore 23enne proveniente dalla Guinea, trovato senza vita questa mattina in un’azienda agricola a Goriano Sicoli, in una stanza collocata a due passi dalla stalla.

A scoprirlo è stato il proprietario della struttura, che si trova vicino alla stazione ferroviaria del paese ed è attualmente in uso a un allevatore. La Procura della Repubblica di Sulmona ha aperto un’inchiesta, disponendo l’autopsia per far luce sulle cause del decesso. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della stazione di Goriano Sicoli per verificare la posizione lavorativa del giovane pastore che risulta residente a Firenze