The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Perde l’orientamento durante un’escursione sul Gran Sasso, recuperato un 44enne

118 elicotteroTeramo. E’ finita bene la spiacevole avventura sulle montagne abruzzesi per un escursionista che ha perso l’orientamento sul Gran Sasso. E’ stato recuperato a quota 2750 dai tecnici del CNSAS poiché era rimasto bloccato su una via d’alpinismo in prossimità della Forchetta del Calderone. Il 44enne aveva chiesto aiuto perché non riusciva a procedere a causa del terreno innevato. Mentre erano in corso le ricerche da parte di squadre di terra, l’elicottero del 118, con a bordo personale del Soccorso Alpino, ha sfruttato un momento in cui il cielo si è aperto e ha raggiunto la zona. I due tecnici del CNAS si sono calati con il verricello con cui poi hanno trasportato l’alpinista sull’elicottero che ha raggiunto Fonte Cerreto. L’uomo, visitato dai medici, aveva solo un principio di ipotermia; è stato quindi accompagnato alla sua auto.