The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Perseguita l’ex compagno, marocchino arrestato per stalking dopo aver violato divieto di avvicinamento

Montesilvano. Responsabile di atti persecutori nei confronti dell’ex partner, con cui conviveva, un marocchino di 33 anni è stato arrestato dai Carabinieri, a Montesilvano, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il 33enne, già dallo scorso aprile, era destinatario di un provvedimento di divieto di avvicinamento. Tale misura, però, non è stata sufficiente ad impedirgli di continuare a perseguitare l’ex compagno, un sudamericano, vittima di continui atteggiamenti ossessivi.

Il sudamericano in più occasioni si è rivolto ai Carabinieri e i militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano, agli ordini del capitano Vincenzo Falce, hanno ricostruito l’accaduto ed accertato i fatti. L’ordinanza eseguita ieri è stata emessa dal gip Nicola
Colantonio, su richiesta del pm Gennaro Varone.