The news is by your side.

Pescara, scongiurata violenza di genere: arrestato 35enne per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Pescara. Nel primo pomeriggio di ieri la squadra volante della locale polizia è intervenuta nella zona della stazione ferroviaria a seguito della richiesta di aiuto da parte di una donna che si sentiva minacciata per la presenza dell’ex-fidanzato, il quale la attendeva sotto l’abitazione. Si è trattato del secondo intervento effettuato dalle volanti, già intervenute lo scorso 9 settembre per gli stessi motivi.

Alla vista dei poliziotti l’uomo D. C. V., 35enne, originario di Lanciano, ha reagito oltraggiando, minacciando e aggredendo i poliziotti, colpendone uno al volto, procurandogli lesioni guaribili in giorni 10. L’agente veniva pertanto arrestato in flagranza di reato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Proseguiranno ulteriori approfondimenti investigativi per accertare eventuali responsabilità derivanti dalla condotta vessatoria nei confronti della donna, nei cui confronti si è al momento evitata e prevenuta qualunque violenza di genere.