The news is by your side.

Pettinari (M5s): “Grave situazione in via Passo Portella e via Rigopiano: può scapparci il morto

Pescara. “La situazione sicurezza in via Passo della Portella e via Rigopiano è sempre più grave, con il rischio che possa davvero scapparci il morto. Oggi in questa zona si sta verificando quello che era accaduto nella stagione degli attentati a Fontanelle, con continue minacce di morte nei confronti di cittadini onesti, violenze, atti intimidatori e anche minacce di stupro nei confronti di alcune residenti che oggi come vedete sono a volto coperto e non vogliono farsi riprendere perché hanno paura, così come anche i loro figli”.

L’allarme è stato lanciato questa mattina dal consigliere regionale del M5S Domenico Pettinari e dal consigliere comunale Massimiliano Di Pillo che con una delegazione di residenti, hanno incontrato i giornalisti. “A questo punto torniamo a chiedere con forza lo sfratto immediato di tutti gli occupanti abusivi degli appartamenti, molti con precedenti, perché non si può più aspettare. Per questo” ha concluso Pettinari “mi rivolgo a regione Abruzzo e forze dell’ordine affinché si arrivi a sfrattare gli abusivi, anche perché molti di questi si sono attaccati ai contatori di alcuni residenti, rubando l’energia elettrica”.

Il consigliere comunale Di Pillo ha poi aggiunto che “Porterò in consiglio comunale le istanze dei cittadini di quella zona dove c’è degrado e violenza, con una situazione che rischia di precipitare ulteriormente per cui mi rivolgo anche alla giunta Alessandrini affinché si adoperi per contrastare questo degrado, visto che parliamo di un’area comunale e anche di edilizia popolare dove ci sono case Ater di competenza regionale”.