The news is by your side.

Pezzopane rinuncia alle primarie e lascia campo libero a D’Alfonso: “non me la sento”

L’Aquila.  “Non me la sento. Non sono bulimica o ipertrofica, non mi piacciono i politici che abusano del loro ruolo e delle loro possibilità”. Così la senatrice aquilana del Pd Stefania Pezzopane ha annunciato di non volersi candidare alle primarie della coalizione di centrosinistra per la presidenza della Regione, il 9 marzo, in vista delle regionali del 25 maggio. “Se eletta, poi, L’Aquila perderebbe il suo senatore e L’Aquila non ha un suo deputato e non può non essere rappresentata in Parlamento. Stefania Pezzopane Ora, ha aggiunto, “sto in Senato, sono partita da zero e ho guadagnato molto spazio, sono stata collocata in una posizione chiave. Per Stefania Pezzopane si tratta di una decisione “molto ponderata, ero veramente indecisa. Rimango dove i cittadini mi hanno eletto, ritenendo che un mandato cosi’ importante non vada messo in discussione. Comunque – ha fatto sapere la senatrice – staro’ in campo apportando idee e sostenendo la candidatura di Luciano D’Alfonso. Le energie – ha infine commentato la senatrice – si devo moltiplicare e non restringere, servono più persone nei posti chiave”.