The news is by your side.

Piano parcheggi all’Aquila, Rocci risponde a Fedele (M5S): la proposta arriva con qualche anno di ritardo

L’Aquila. “Fa piacere leggere a mezzo stampa come anche la regione Abruzzo, nella figura del consigliere regionale Giorgio Fedele, si stia interessando alla problematica del piano parcheggi del centro storico della città dell’Aquila”. Commenta così  Luca Rocci, presidente della seconda commissione del Comune dell’Aquila, riguardo la proposta del consigliere regionale del M5S Giorgio Fedele in merito alla proposta del piano parcheggi nel capoluogo abruzzese.

Come raccontato da AbruzzoLive, il consigliere del MoVimento 5 Stelle aveva infatti risposto all’assessore Mannetti, ricordando del suo incontro, a fine marzo, con i commercianti in via Verdi, con la relativa proposta di aumentare temporaneamente i parcheggi gratuiti, riservandoli magari a residenti, turisti, titolari di attività commerciali e professionisti sottolineando come questa esigenza espressa proprio da chi la città la vive, non poteva essere rinviata

“Vorrei solo far notare al consigliere regionale”, spiega Rocci in una nota, “che però forse la sua “proposta” sia arrivata con qualche anno di ritardo”.

“Sicuramente il suo lavoro e contributo sarebbe molto più utile a Roma negli uffici appositi”, conclude, “per cercare di garantire il flusso di fondi che possano permettere di portare a conclusione, nei prossimi anni, la fine della ricostruzione pubblica e privata della nostra città”.