The news is by your side.

Picchia e rapina una donna sull’autobus Chieti-Pescara, 49enne condannato a quattro anni di reclusione

Chieti. Il giudice monocratico del tribunale di Chieti, Chiara Di Gerio, ha condannato a quattro anni di reclusione e mille euro di multa Dosan Mihai, un romeno di 49 anni. L’uomo era accusato di aver rapinato una sua connazionale di 53 anni che risiede a Pescara. Il fatto si verificò a settembre del 2017 su un autobus della linea Chieti-Pescara.

Mihai, secondo l’accusa, minacciando di percuoterla si impossessò di 30 euro che la donna aveva in tasca e la colpi con più pugni alla testa. Mihai è stato anche condannato a risarcire i danni per 1.500 euro alla vittima, che si è costituita parte civile, ed è stato interdetto per cinque anni dai pubblici uffici.