The news is by your side.

Picchiato dai ladri in pieno giorno perché non ha soldi o oggetti di valore in casa

Giulianova. Tre malviventi, due uomini e una donna, si sono introdotti in un’abitazione di Case di Trento in pieno pomeriggio e hanno malmenato il padrone di casa per farsi dare i soldi. furto, ladroÈ accaduto sabato pomeriggio, intorno alle 18,30, in una zona buia e poco abitata della frazione giuliese. I tre non italiani, ma comunque europei, sono riusciti a forzare la serratura d’ingresso ed hanno aggredito il padrone di casa intimandogli di rivelare dove tenesse il contante e gli oggetti di valore. Ma in casa non c’era nulla che potesse far gola ai malviventi. Dopo aver rovistato un po’ in giro, allora, i tre hanno continuato a pestare il povero malcapitato. Quando sono andati via, l’uomo, ha chiamato i carabinieri giunti sul posto insieme ad un’ambulanza. Ai carabinieri l’uomo ha fornito una descrizione dei banditi e i militari hanno subito avviato le indagini. I residenti di Case di Trento, ormai, vivono nella paura. La zona, infatti, è ad alto rischio perché vicina all’autostrada e piena di campagna, da dove i ladri possono avvicinarsi indisturbati alle case e dove poi possono scappare facendo perdere le proprie tracce.