The news is by your side.

Picchiato sacerdote all’Aquila, l’aggressore credeva fosse l’amante di sua moglie

Priest holding believer hand

L’Aquila. Pino Del Vecchio, vice parroco della chiesa di San Francesco di Assisi e vice parroco di Pettino, è stato picchiato da un uomo che lo accusava, ingiustamente, di essere l’amante di sua moglie.

Ieri sera, intorno alle 19, mentre il parroco era in macchina per raggiungere il convento di San Francesco  a Castelvecchio Subequo, è stato dapprima affiancato da un auto e poi costretto a fermarsi e scendere. L’uomo ha accusato Don Pino di essere l’amante di sua moglie e ha preteso di controllare minuziosamente il cellulare del sacerdote, alla ricerca delle prove del presunto tradimento.

Il parroco ha cercato di spiegare lo sbaglio all’aggressore, inutili gli sforzi. Don Pino ha ricevuto diversi pugni al volto. Denunciato l’accaduto, le autorità sono a lavoro per risalire all’identità dell’uomo.