The news is by your side.

Piccoli grandi artisti: Castel di Sangro apre le porte al mondo dell’autismo con una mostra. Tutte le info

Castel Di Sangro. Domani, a partire dalle 16, alla presenza del sindaco di Castel Di Sangro, Angelo Caruso, si terrà l’inaugurazione della mostra “Piccoli Grandi Artisti” nel palazzo De Petra della città. L’allestimento delle opere nella pinacoteca Patiniana sarà disponibile fino al 29 febbraio. “Piccoli Grandi Artisti” è una mostra di opere realizzate da bambini e ragazzi frequentanti la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado. Le creazioni comprenderanno disegni, sculture, progetti, lavoretti eseguiti a mano. La mostra, che ha visto la collaborazione delle scuole, è un progetto di educazione e socializzazione coordinato da Monica Le Donne e sostenuto dall’associazione Autismo.

Abruzzo Onlus con l’obiettivo di far partecipare alle creazioni bambini e ragazzi con diversità, disturbo dello spettro autistico e altre tipologie di disabilità, con il contributo integrativo delle creazioni di alunni normodotati. Uno degli obiettivi è mettere in luce la ricchezza della diversità che si esprimerà proprio nelle opere realizzate dai ragazzi, protagonisti ed artisti di un mondo ancora poco conosciuto. Iniziativa di promozione sociale con finalità di integrazione, socializzazione ed espressione creativa indirizzata primariamente a bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico aperta alla partecipazione di tutti coloro che abbiano volontà di regalare la propria fantasia creativa.

Il progetto è uno degli effetti positivi della collaborazione di Autismo Abruzzo onlus con Monica Le Donne che, volontariamente e a titolo gratuito, ha offerto la propria disponibilità alle famiglie locali per attività specifiche e per le informazioni fondamentali per l’individuazione dei percorsi necessari per la “presa in carico” di bambini con autismo. Grazie all’impegno della Le Donne è stato possibile attivare lo sportello autismo di Castel di Sangro. Per qualsiasi informazione si può contattare il 389/1520431 oppure inviare una mail all’ indirizzo monica.ledonne@tiscali.it.