The news is by your side.

Pinguino d’oro 2019, al via la manifestazione che premia le eccellenze del territorio marsicano e abruzzese

Avezzano. Tutto pronto per l’edizione 2019 del Pinguino D’Oro, la tradizionale manifestazione, organizzata dalla Pinguino di Avezzano che ogni anno premia le personalità che si sono distinte nella Marsica e in Abruzzo per il loro contributo nel mondo del sociale, dello sport e della cultura.
In occasione della cena di San Martino di lunedì 11 novembre, infatti, verranno consegnati i riconoscimenti al dottor Leonello Guarracini, per il “suo prezioso contributo nel diffondere la cultura della prevenzione cardiovascolare nella Marsica”, al presidente del Pescara Calcio, Daniele Sebastiani, “per aver dimostrato grandi capacità imprenditoriali, tanto da mantenere la sua squadra nell’élite calcistica nazionale” e al presidente del Pescara Pallanuoto, Cristiana Marinelli, “per aver riportato al successo la pallanuoto abruzzese, sulle tracce della gloriosa storia che l’ha contraddistinta”.
“Rinnoviamo ogni anno questo appuntamento perché crediamo fortemente nella valorizzazione delle nostre eccellenze – hanno dichiarato il presidente della Pinguino, Daniela Sorge e il direttore Nazzareno Di Matteo – si tratta di personaggi che, con il loro impegno quotidiano, sono riusciti a diventare protagonisti del territorio, lasciando un’impronta determinante. Quest’anno, in particolare, abbiamo voluto mettere al centro della premiazione lo sport e la cura per la salute, due elementi profondamente legati tra loro e strettamente connessi al sociale.
Inoltre, – concludono – durante l’evento consegneremo il premio “Pinguino fedeltà”, ad alcuni dei soci storici che, sin dagli inizi, hanno creduto nel nostro progetto”.