The news is by your side.

Politica, Acerbo: quella della Lega è una sceneggiata, è la solita rissa per le poltrone

Pescara. “Comprendiamo che i media nazionali diano ampio risalto all’annuncio dei leghisti abruzzesi ma consigliamo di non prenderlo troppo sul serio”. È quanto dichiarato da Maurizio Acerbo, segretario nazionale rifondazione comunista.

“La Lega sta riciclando in Abruzzo una parte del gruppo dirigente del centrodestra, soprattutto  ex-Alleanza Nazionale per gran parte transitati in PDL e Forza Italia ma anche nel partito della Meloni”, continua Acerbo.

“Da perdenti nel partito di Berlusconi ora riemergono gonfiando il petto e vogliono pesare sulla base dei sondaggi che danno Salvini in enorme crescita.

L’annuncio solenne di correre da soli è solo una sceneggiata. Sono vecchi volponi che non vedono l’ora di tornare in Regione e alla fine si accorderanno con FI.

Non ci sono ragioni programmatiche o culturali che li dividono. E’ la solita rissa per le poltrone e per la scelta del candidato presidente”, ha concluso il segretario.