The news is by your side.

Poliziotta pescarese muore in casa a 50 anni: lascia due figli

Carla Covitti prestava servizio nel distaccamento della polizia stradale di Giulianova (Teramo)

Tortoreto. È stata trovata senza vita nella sua casa di Tortoreto, dove da qualche tempo si era trasferita per svolgere la sua professione nella Polstrada di Giulianova.

Per Carla Covitti, originaria di Pescara, non c’è stato nulla da fare, un malore è risultato fatale: un collega, che doveva accompagnarla ad una visita medica proprio questo pomeriggio, ha dato l’allarme.

La donna, assistente capo di 50 anni, madre di due figli, in questi giorni era assente dal lavoro per motivi di salute.

Il pm di turno non ha ritenuto necessaria l’autopsia.