The news is by your side.

‘Pollicino’: aula d’ascolto protetta al Tribunale dell’Aquila per accogliere minori

L’Aquila. Aula d’ascolto protetta, per accogliere minori, nel Tribunale di L’Aquila. Si Chiama ‘Pollicino” ed è stata realizzata dal Club Soroptimist del capoluogo regionale. La cerimonia di inaugurazione è in programma dopodomani, 27 settembre, alle 17. Sarà aperta dall’introduzione del Procuratore della Repubblica, Michele Renzo, a cui seguirà la presentazione del progetto da parte della Presidente del Soroptimist International Club dell’Aquila Ileana Santone. Sarà poi la volta dei saluti da parte dei vertici delle istituzioni giudiziarie abruzzesi e delle autorità civili e religiose cittadine; concluderà la Vice presidente Soroptimist International d’Italia, Edy Pachini.

L’iniziativa prendendo spunto dalle linee guida del Consiglio d’Europa del 17 novembre 2010 per “una giustizia a misura di minore” è diventa tema del Soroptimist International d’Italia nel biennio 2011-2013, dopo aver constatato la carenza di luoghi atti ad accogliere minori vittime o testimoni di un reato nella maggior parte dei Tribunali del paese. Il club Soroptimist dell’Aquila si è subito attivato per concretizzare le indicazioni provenienti dal Club Nazionale ma la sua realizzazione è stata legata alla ricostruzione post sisma dello stesso edificio del tribunale che si è finalmente conclusa. Nell’elaborazione del progetto, affidata alle figure professionali presenti nel club si è pensato di dare un valore aggiunto allo spazio architettonico per trasformarlo in ” spazio mentale” coinvolgimento gli studenti dell’Accademia di Belle Arti guidati dal prof. Franco Fiorillo che hanno interpretato in sinergia con le progettiste e la condivisione del club, il pensiero progettuale, formulando in chiave artistica, la decorazione delle pareti. Si è così ottenuto un luogo rassicurante ed accogliente per il minore dove può cominciare vedere riconosciuti il proprio vissuto e le proprie emozioni. Il progetto è stato realizzato anche con il sostegno della Fondazione Carispaq.