The news is by your side.
10D
10M 2

Polo museale dell’Abruzzo, ecco tutte le attività didattiche del mese di maggio

L’Aquila. C’è un fischio, quello di “Per un pugno di dollari” di Ennio Morricone,  che ha attraversato tutta la storia del cinema sugli scenari dei western all’italiana  di Sergio Leone. E lui, il regista, autore e maestro di capolavori assoluti, sarà omaggiato a L’Aquila con un programma di mostre e proiezioni. Così i Musei rinnovano il proprio lessico interagendo con altre discipline artistiche e, perché no, con lo yoga, patrimonio immateriale dell’umanità al MuNDA, con i ragazzi nei giovedì serali a Chieti nel programma pensato proprio per un pubblico young. Ma i Musei sono anche luoghi dove il futuro si connette al passato, invasioni digitali a Celano,  a L’Aquila e Chieti presentazione del progetto 3D, capolavori e virtual tour sulle opere del Polo Museale dell’Abruzzo,  lo speciale di D’Abruzzo sui musei abruzzesi a L’Aquila,   ma anche concerti negli spazi medievali di San Clemente a Casauria con la cantautrice anglo portoghese. Il mese si apre con il primo maggio,  musei aperti come specificato, la festa della mamma al centro dei laboratori didattici , e la restituzione, dopo complessi lavori di restauro, della Chiesa dell’Abbazia di Santo Spirito al Morrone a Sulmona, grande evento possibile grazie alle professionalità e  sinergia  di tutti gli istituti periferici abruzzesi del MiBACT.

L’Aquila: Munda – Museo Nazionale d’Abruzzo – Borgo Rivera –  Primo maggio museo aperto. Vicino stazione F.S., ampio parcheggio gratuito. Orario: 8.30/19.30 tutti i giorni. La biglietteria chiude 30 minuti prima. Per info: pm-abr@beniculturali.it; tel. 0862.28420/ 3355964661. Biglietto 4 €, ridotto 2 €. Laboratori didattici a cura dell’Associazione D-Munda cell 348 5616363/   – associazionedmunda@gmail.com; martedì, mercoledì e giovedì pomeriggio ingresso a prezzo ridotto per le associazioni culturali. Omaggio a Sergio Leone. Mostra e proiezioni. Evento curato dall’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”. Esposizione, per tutto il mese di maggio, di alcuni bozzetti cartacei originali della costumista Marilù Carteny del film C’era una volta il west conservati nel Centro Archivio e proiezione di tre i capolavori di Sergio Leone che  saranno restaurati e digitalizzate dai tecnici dell’Istituto. Mostra – I bozzetti della costumista Marilù Carteny Lavori originali frutto della collaborazione con il costumista e scenografo Carlo Simi per la realizzazione dei costumi del film C’era una volta il west. I bozzetti originali, di rarissimo pregio, verranno esposti fino al 3 Giugno 2018 all’interno degli spazi del Museo nazionale d’Abruzzo. Inaugurazione giovedì 3 Maggio, ore 16.00. Proiezioni: Per un pugno di dollari Italia, Spagna, Germania 1964. Lunedì 7 Maggio – ore 17.00 Entrata 2 €, Il buono, il brutto, il cattivo Italia, Spagna, Germania 1966. Lunedì 14  Maggio – ore 17,00. Entrata 2 €, C’era una volta il west Usa, Italia, 1968. Sabato 19  Maggio – ore 20,30 proiezione all’aperto in occasione della notte dei musei. Entrata 1 €. Presentazione dello Speciale Musei di D’Abruzzo. Venerdì 4 maggio ore 17.30. Intervengono, tra gli altri, l’assessore alla Cultura del Comune dell’Aquila Sabrina Di Cosimo,  Lucia Arbace e Gaetano Basti, Direttore editoriale di D’Abruzzo. A tutti i partecipanti sarà distribuita una copia omaggio dello speciale. 3DProject – I capolavori dell’arte abruzzese in 3D e virtual tour dei principali musei del Polo a cura dell’architetto Danilo Prosperi – ARCHIMETRIA Group. Mercoledì 9, ore 17.30. Presentazione del progetto sui  modelli tridimensionali realizzati sulle opere del Polo Museale dell’Abruzzo. Un anno di lavoro con scansioni, riproduzioni 3D digitali in H.D., Virtual Tour in H.D. immersivi ed interattivi, visori 3D per la realtà virtuale, stampa 3D  e  pubblicazione dei contenuti realizzati su piattaforme globali , il sito ufficiale del Polo Museale dell’Abruzzo, SketchFab e Google Maps & Street View. Il Castello segreto fra storia e leggenda a cura di Mauro Congeduti. Mercoledì 16, ore 17.30. Concerto Estasi e Furia – Gli Archi del Cherubino. Judith Hamza, maestro concertatore; Maria Fabiani, flauto; Gabriele Pro, solista. Mercoledì 22, ore 18.00. Entrata 2 €. Yoga per il Munda–il Munda per lo Yoga . Patrimonio immateriale dell’umanità dal 2016 lo Yoga, e la sua pratica ascetica nelle sale del Museo , pone in dialogo la bellezza intima con i sensi dell’arte,  in un momento meditativo alla ricerca dell’armonia. Martedì 29  e mercoledì 30 maggio dalle 17.30 alle 19.00. A cura di Kiasma Abruzzo aps Info  3286051822. Attività didattiche al MuNDA a Maggio, a cura dell’Associazione D-Munda cell 348 5616363/ associazionedmunda@gmail.com. Domenica 6 maggio Conosci il Museo con noi! Entrata gratuita. Visita guidata. Prenotazione obbligatoria – 5€ a persona/4€ per gruppi di più di 30 persone. Lunedì 7  ore 16.00 Visita Tematica della mostra temporanea su Sergio Leone 4€ visita + 4€ ingresso museo.  Domenica 13 ore 16:00 Festa della mamma e Giornata internazionale dei musei –  Laboratorio per bambini “Un gioiello per mamma”. I bimbi, accompagnati dalle loro mamme, cercheranno i gioielli nelle opere del museo che poi riprodurranno nel laboratorio. Ingresso gratuito per mamme e bambini. Prenotazione obbligatoria – laboratorio 5€. Venerdì 18  Ludus in fabula. Laboratorio sui giochi dell’antichità e  breve storia sui divertimenti dei bambini di più di duemila anni fa.  Prenotazione obbligatoria – ingresso gratuito per i bambini , laboratorio 4€. Lunedì 21  Sei un vero cowboy?. In occasione della mostra temporanea su Sergio Leone.  Ingresso gratuito bambini, laboratorio sulla storia e la vita dei cowboy 5€ a bambino.

12M 1

Celano: Castello Piccolomini – Museo d’Arte Sacra della Marsica –  Primo maggio museo aperto. Museo di Arte Sacra – Castello Piccolomini – Orario: 8.30/19.30 tutti i giorni. La biglietteria chiude 30 minuti prima: www.museodellamarsica.beniculturali.it – Biglietto intero 4 €, ridotto 2 €. tel. 0863 793730/792922. Sono attivi servizi educativi per le scuole curati dalla Coop. Limes. Info e prenotazione al 329 4014795 coop.limes@libero.it. E’ stato da poco inaugurato  un nuovo spazio didattico per i bambini e sono state aperte al pubblico le prigioni del Castello. Invasioni Digitali.  Domenica 6 maggio dalle 10.00. Maschere da invasori alieni per tutti ed ingresso gratuito! A cura dei ragazzi del Servizio Civile Nazionale.  “Invadere un museo, un sito archeologico, un centro storico, condividendo l’esperienza attraverso i social network: da questa semplice idea nascono le #InvasioniDigitali .  I luoghi del patrimonio culturale invasi da chiunque voglia far conoscere e valorizzare la Bellezza del proprio Paese. Armati di smartphone, macchine fotografiche e videocamere, condividere la propria passione per far conoscere, attraverso il web, il nostro immenso patrimonio. Un urban game utile a fornire una visione differente e collettivamente costruita dei luoghi della cultura, regalando loro nuova vita. L’evento si potrà seguire tramite la pagina Facebook Castello Piccolomini Celano,  Servizio Civile e attraverso le pagine Facebook, Instagram e Twitter di Visit Celano, partecipando con l’utilizzo degli hastag: #visitcelano; #invasionidigitali; #liberiamolacultura. L’iniziativa è organizzata dall’Ufficio Cultura del Comune di Celano. La cultura viaggia sui social. Programma: una settimana prima dell’evento verrà svolta una campagna di marketing, per creare “hype”, disseminando/affiggendo un centinaio di mascherine aliene per Celano con gli hastag #INVADIAMOCELANO; #INVASIONBEGIN; #INVASIONIDIGITALI, accoglienza dei visitatori (con costumi medievali e maschere da alieni) sul ponte levatoio, consegna delle maschere (disponibili in 6 colori: giallo, verde, blu, arancione, rosso, rosa), del materiale turistico-informativo (brochure di Celano e del Castello Piccolomini) e spiegazione dell’evento, proposta di una breve visita guidata gratuita al camminamento, alla lizza ed alle collezioni museali del Castello Piccolomini, condivisione sui social network (facebook, instagram, twitter) delle foto delle opere d’arte dei musei attraverso selfie con mascherine, per la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale celanese, promozione attraverso i canali social istituzionali di: Invasioni Digitali, Mibact, Polo Museale dell’Abruzzo e Visit Celano. Al termine dell’evento ci troveremo tutti davanti al Castello Piccolomini per fare la foto di gruppo con il cartello invasione compiuta! Attività didattiche al Museo di Celano a cura della Coop Limes cell. 339.7431107; coop.limes@libero.it: domenica 06 “Alla scoperta del Castello”. Visita guidata per famiglie al Castello Piccolomini e alle sue collezioni museali, ore 17.00. Ingresso museo gratuito, costo visita  4 euro a persona. Prenotazione obbligatoria: 339.7431107; coop.limes@libero.it. Sabato 12  Le Armi antiche della Collezione Torlonia. Visita guidata tematica per adulti alla Collezione Torlonia, ore 11.00. Ingresso 4 €, visita gratuita. Prenotazione obbligatoria:339.7431107; coop.limes@libero.it. Sabato 26  La chiesa di San Pietro in Albe attraverso i materiali custoditi nella Collezione di Arte Sacra della Marsica. Visita guidata tematica per adulti alla Collezione di Arte Sacra, ore 11.00 . Ingresso museo 4 €, costo visita gratuita. Prenotazione obbligatoria:339.7431107; coop.limes@libero.it. Domenica 27, “Nel castello incartato”: letture ad alta voce e visita guidata per bambini al Castello Piccolomini, in occasione del “maggio dei libri”, in collaborazione con il caffè letterario “Vieniviaconme” di Avezzano. Ore 15.00. Ingresso museo 4 €, costo visita 5 € a bambino. Prenotazione obbligatoria: 339.7431107; coop.limes@libero.it. MUSè – Nuovo Museo Paludi di Celano. Visita al museo martedì-venerdì 8.30-13.30; martedì e giovedì anche il pomeriggio fino alle 17.00. Per aperture di sabato e domenica info al numero 0863/790357 o  pm-abr@beniculturali.it

Sulmona. Abbazia di Santo Spirito al Morrone primo maggio aperto solo la mattina località Badia: www.santospiritoalmorrone.beniculturali.it. Orario lunedì – venerdì 9.00-13.00 sabato e domenica su richiesta. Biglietto 4 €, ridotto 2 €.  Tel 0864.32849. Apertura  straordinaria  ogni prima domenica del mese, ad ingresso gratuito,  dalle ore 8.30 alle ore 13.30. Apertura della Chiesa dell’Abbazia di Santo Spirito sabato 5  ore 11.00.  Conclusione dei lavori di restauro con la partecipazione di tutti gli istituti del Mibact nella regione Abruzzo, autorità civili e religiose. Maggiori dettagli sull’evento verranno trasmessi con apposito comunicato. Aperto fino alle ore 19.00. Attività didattiche maggio all’Abbazia Santo Spirito a cura dell’Ass.ne D-Munda cell 348 5616363: domenica 6  visita guidata ed ingresso  gratuiti in occasione della riapertura della chiesa dell’abbazia. Prenotazione obbligatoria, orario: 11.30 e 16.30. Domenica 27  Ercole, che fatica! Primo laboratorio di dodici appuntamenti dedicati  alle avventure di Ercole e alle sue fatiche, raccontate ai bambini che avranno poi il compito di interpretarle con disegni, scenette e lavori di gruppo.

Campli. Museo Archeologico Nazionale –  Primo maggio museo aperto. Piazza S. Francesco, 1 – Orario: 8.30/19.30 tutti i giorni.  La biglietteria chiude 30 minuti prima.  tel 0861.569158 www.archeoabruzzo.beniculturali.it. Laboratori didattici a cura dell’Associazione D-Munda cell 339 6125612 associazionedmunda@gmail.com  . Attività didattiche a maggio al Museo di Campli a cura dell’associazione D-Munda cell 339 6125612 associazionedmunda@gmail.com: domenica 6  Visita tematica sul cibo nell’arte. Ingresso gratuito, visita con prenotazione obbligatoria 4€ a persona, domenica 13:  Festa della mamma e Giornata internazionale dei musei. Laboratorio per bambini “Un gioiello per mamma”. I bimbi, accompagnati dalle loro mamme, cercheranno i gioielli nelle opere del museo che poi riprodurranno nel laboratorio. Prenotazione obbligatoria – laboratorio 5€, ingresso gratuito per le mamme e bambini.

Chieti. Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo – Villa Frigerj  –  Primo maggio museo aperto. Via G. Costanzi, 2 – Villa comunale – Orario: 8.30/19.30.  Chiuso il lunedì. La biglietteria chiude 30 minuti prima. Ogni prima domenica del mese, in occasione  dell’Ingresso gratuito, il museo sarà  aperto al pubblico con il consueto orario dalle ore  8.30/19.30. Le altre domeniche del mese  dalle 08,30 alle 14,00 con chiusura  biglietteria 30 minuti prima. Tel. 0871.404392 www.archeoabruzzo.beniculturali.it.  Biglietto intero 4 €, ridotto 2 €. Laboratori didattici per bambini a cura dell’associazione   OltreMuseo cell. 333 640 5713. 3DProject – I capolavori dell’arte abruzzese in 3D e virtual tour dei principali musei del Polo a cura dell’Arch. Danilo Prosperi – ARCHIMETRIA Group. Presentazione del progetto sui  modelli tridimensionali realizzati sulle opere del Polo Museale dell’Abruzzo. Un anno di lavoro con scansioni, riproduzioni 3D digitali in H.D., Virtual Tour in H.D. immersivi ed interattivi, visori 3D per la realtà virtuale, stampa 3D  e  pubblicazione dei contenuti realizzati su piattaforme globali quali il sito ufficiale del Polo Museale dell’Abruzzo, SketchFab e Google Maps & Street View. Giovedì 10, ore 17.30. TEATE International Jazz Day UNESCO 2017/2018  – Mostra fotografica sul Teate Winter Festival di Chieti, edizione 2017/2018. L’esposizione presenta le fotografie dei partecipanti al Premio Jazz’n’Click,  concorso per non professionisti abbinato all’ultima edizione del Winter Festival. La mostra fotografica conclude la rassegna di eventi jazz diffusi nel centro storico di Chieti per celebrare l’International Jazz Day, giornata istituita dall’UNESCO per diffondere i valori del jazz e il suo ruolo attivo nell’unificare i popoli, superando le barriere culturali e promuovendo una cultura di pace e di libera espressione. Fino a domenica 6 maggio. Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo – La Civitella –  I maggio museo aperto. Via G. Pianell – tel. 0871 63137. Orario: 8.30/19.30.  Chiuso il lunedì. La biglietteria chiude 30 minuti prima. Ogni prima domenica del mese, in occasione  dell’Ingresso gratuito, i musei saranno  aperti al pubblico con il consueto orario. Le altre domeniche del mese   dalle 14,00 alle 19.30 con chiusura biglietteria  alle 19.00.  www.archeoabruzzo.beniculturali.it. Laboratori didattici per bambini curati dall’associazione culturale Mnemosyne cell. 338 442 5880, associazionemnemosyne@gmail.com. Estemporanea di pittura. Sabato 5 dalle 15.00 alle 18.00. Estemporanea di pittura organizzata dal Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze di Chieti, sul tema “La mia prospettiva”. I ragazzi iscritti alla competizione, accompagnati dai genitori, eseguiranno le loro opere scegliendo il soggetto ed il punto di osservazione che più li ispira dal belvedere del parco della Civitella, per ritrarre il paesaggio circostante. Seguirà immediatamente la premiazione. I lavori rimarranno in esposizione presso il Museo “La Civitella” fino a venerdì 12. In caso di pioggia, l’evento si terrà domenica 20. Per informazioni: 0871 63137 / facebook: museiarcheologicidichieti. Continuano le aperture serali del giovedì sera, fino alle 23.00,  nei Musei Archeologici di Chieti. In collaborazione con  l’associazione “Arterie” che riunisce i locali notturni del centro di Chieti, grazie all’iniziativa del Comune che ha concordato con La panoramica il prolungamento dell’orario notturno del bus n.1, il Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo di Villa Frigerj e il Museo Archeologico Nazionale “La Civitella” rimarranno aperti fino alle 23.00, alternativamente ogni giovedì, a partire dall’8 marzo fino al 31 maggio, proponendo  serate a tema rivolte soprattutto ai giovani e animate dai volontari del servizio civile e dalle associazioni OltreMuseo e Mnemosyne, oltre che da giovani letterati, studiosi, poeti, ballerini, attori ed appassionati di arte che vorranno raccogliere l’invito a fare cultura insieme. Programma: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj. Il cibo ieri e oggi giovedì 03  dalle 20:00 alle 23:00. Ingresso: biglietto ridotto € 2,00  per tutti o gratuito per gli aventi diritto. L’alimentazione nell’Italia antica e in Abruzzo si può ricostruire dai resti alimentari trovati negli scavi di tombe, abitati, santuari. Altre informazioni provengono dallo studio delle ossa umane: alla riscoperta degli usi alimentari e delle patologie legate ad una dieta sbilanciata. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori con un’introduzione al tema. L’associazione OltreMuseo propone  Sapori antichi. Gara di cucina per preparare un gustoso piatto seguendo antiche ricette ed imbandire la tavola secondo la  moda dell’epoca (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it). #GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances. Ode al peperoncino alle 21.10 e alle 22.40.  Luciano Emiliani, performance poetico-teatrale Museo Archeologico Nazionale La Civitella Maggio e i culti della fertilità: la dea di Rapino giovedì 10 dalle 20.00 alle 23.00. Ingresso: biglietto ridotto € 2,00  per tutti o gratuito per gli aventi diritto. Al mese di maggio sono legate da sempre feste e ricorrenze religiose collegate alla fertilità della terra e alla figura ancestrale della Dea Madre. La serata è dedicata alla dea della fertilità del popolo dei Marrucini: la Dea di Rapino. Sarà un’occasione per approfondire insieme alcuni aspetti delle sopravvivenze dei culti pagani sino ai nostri giorni. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori con interessanti suggestioni sul tema della serata. L’associazione Mnemosyne propone il percorso Nella montagna sacra dei Marrucini, incentrato sulla religiosità del popolo dei Marrucini, tra miti e leggende legati alla terribile strega Maruca (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni: +39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com). #GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances. Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj: La scrittura  giovedì 17  dalle 20.00 alle 23.00. Ingresso: biglietto ridotto € 2,00  per tutti o gratuito per gli aventi diritto. Come si scriveva nell’Italia antica in generale e in Abruzzo in particolare? Come nascono gli alfabeti nelle varietà locali? Come venivano insegnati? In un viaggio tra oralità e scrittura, il tema della serata sarà illustrato dall’archeologo con l’aiuto dei volontari del servizio civile. L’associazione OltreMuseo propone Alfabeti in Abruzzo. Party game per trascorrere una serata con giochi di parole utilizzando antichi alfabeti (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it). #GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances. Museo Archeologico Nazionale La Civitella: Lo spettacolo nell’antichità  giovedì 24 dalle 20.00 alle 23.00. Ingresso: biglietto ridotto € 2,00  per tutti o gratuito per gli aventi diritto. L’Anfiteatro nell’area archeologica della Civitella, il teatro poco distante e i rilievi raffiguranti i giochi gladiatorii scolpiti sul monumento di Lusius Storax conservato nel Museo sono tutte testimonianze che ci riconducono allo spettacolo ed al tempo libero nell’antica Teate. Proprio al teatro e allo spettacolo è dedicata questa ultima apertura serale del progetto ArcheoArterie per il Museo “La Civitella”. Mostra fotografica virtuale dei migliori scatti al museo e premiazione del contest fotografico “Scatta al Museo”. L’associazione Mnemosyne propone Caccia ai tesori dell’antica Teate, una divertente caccia al tesoro nelle sale del Museo per scoprire la storia di Chieti e del suo territorio (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni: +39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances. Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj: Arti al Museo  giovedì 31 dalle 20.00 alle 23.00, ingresso: biglietto ridotto € 2,00 per tutti o gratuito per gli aventi diritto. La serata è dedicata ai capolavori dell’antichità dal territorio abruzzese per ogni settore artistico, dalla bronzistica all’oreficeria alla statuaria, in un continuo confronto tra antico e moderno. Mostra fotografica virtuale dei migliori scatti al museo e premiazione del contest fotografico “Scatta al Museo”. L’associazione OltreMuseo propone Nella villa del barone Frigerj tra piante, fontane e antiche stanze. Passeggiata storico-archeologica per conoscere i segreti della villa del barone Frigerj e dei suoi giardini attraverso storie, fotografie e antichi documenti (dalle 21:30; partecipazione gratuita, per prenotazioni: +393336405713; oltremuseo@libero.it). #GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

Fossacesia. Abbazia di San Giovanni in Venere, sabato 5,  ore 16.00 Un’abbazia e un trabocco  visita guidata all’abbazia di San Giovanni in Venere e aperitivo sul trabocco. Il costo del servizio guida è di 7,00 € a persona; Il costo della visita e del piccolo aperitivo sul trabocco è di 5,00 € a persona. Le due attività possono essere acquistate insieme o separatamente. Le attività sono su prenotazione e a cura di DADAbruzzo, Associazione Promozione Sociale e Culturale. Per info e costi: 388.2408406; www.dadabruzzo.wordpress.com.

Pescara. Museo Casa Natale di Gabriele d’Annunzio I maggio museo aperto. Museo Casa natale di Gabriele d’Annunzio-corso Manthonè, 116 – tutti i giorni: orario 8.30/19.30; la biglietteria chiude alle 19.00. www.casadannunzio.beniculturali.it – Biglietto intero 4 €, ridotto 2 €.  tel.085.60391. Attività didattica a cura di DadAbruzzo cell. 388 2408406. Balli d’Amore  / Tarantella e saltarello tra colto e popolare. Mostra in collaborazione con il CATA  e Università di Chieti/Pescara, curata da Lucia Arbace e Francesco Giovanni Maria Stoppa. Lo spunto della mostra  è stato fornito dal generoso prestito di un dipinto di Pasquale Celommi acquistato ad un asta a New York da un cultore dell’arte abruzzese che raffigura una  strepitosa Tarantella, o meglio un saltarello ciociaro. La scena si svolge come su un proscenio inclinato, con una luce mattutina che lambisce le figure che danzano in una scenografia da melodramma, un cortile aperto su una grande cantina. Elemento caratterizzante sono  le tipiche ciocie,  i calzari di pelle di asino o bue con le stringhe assai  diffusi negli Abruzzi,   ma spiccano forse ancor più i festosi floreali tessuti dei grembiuli, secondo un costume molto diffuso anche nella Valle del Liri. Il celebre ballo, ormai tanto popolare in tutto il meridione e nobilitato dalla partitura di Gioacchino Rossini, è innanzitutto un canto d’amore e di gioia che in qualche modo crea un punto di incontro tra colto e popolare, non a caso applaudito al suo primo apparire nel 1883 all’Esposizione presso la Galleria d’Arte Moderna di Roma. In mostra sono proposte molte altre testimonianze figurative, gioielli  tipici abruzzesi e costumi tradizionali , di  Teramo e Ortona,  e ulteriori dipinti inediti, tra cui la notevole Danzatrice con il tamburello, da ascrivere a Saverio Altamura. Attività didattiche a maggio al Museo Casa d’Annunzio a cura dell’Associazione DADAbruzzo Le attività sono su prenotazione. Per info e costi: 388.2408406; www.dadabruzzo.wordpress.com: domenica 6 maggio, ore 16.00, visita guidata del Museo Casa Natale Gabriele d’Annunzio. Il biglietto d’ingresso al museo è gratuito, il costo del servizio guida è di 3,00 € a persona (gratuità per bambini fino a 8 anni). Alle ore 17.15 (al termine della visita guidata) si terrà un laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni. Il costo è di 5,00 € a bambino. Sabato 12 ore 16.00 Aspettando la Festa della Mamma laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni. Il costo è di 5,00 € a bambino. Domenica 13 e domenica 27 ore 16.00 Smartphone Photography  mini corso di fotografia con smartphone. Il costo è di 100,00 € a persona. Sabato 19 ore 17.00 Il Cibo e la Tavola nell’arte  seminario a cura di Valentina Muzii con aperitivo. Il costo è di 10,00 € a persona. Domenica 20 ore 17.00 Il Cenacolo di Francavilla al Mare seminario con aperitivo. Il costo è di 7,00 € a persona.

Castiglione a Casauria

Abbazia san Clemente I maggio aperto solo la mattina; 19 e 26 maggio sabato  orario prolungato fino alle 17.00: www.sanclementeacasauria.beniculturali.it . Aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.30. Domenica 8 e 22 orario prolungato fino alle 17.00. Tel. 085.8885162 – 0864.32849 e-mail sbsae-abr.abbaziasanclemente@beniculturali.it. Ingresso gratuito. Paesaggi sonori visita guidata  e concerto della cantautrice anglo-portoghese Nessi Gomes. Domenica 27 Maggio, ore 17.00 visita guidata, ore 19.00 concerto – Nessi Gomes live @Abbazia San Clemente a Casauria #SlowCulturalConcert . Per  Info e costi –  paesaggisonori.abruzzo@gmail.com.  Attività didattiche a maggio all’Abbazia di San Clemente a Casauria a cura dell’Associazione DADAbruzzo.  Le attività sono su prenotazione. Info e costi 388.2408406; www.dadabruzzo.wordpress.com: domenica 13 e domenica 20 maggio ore 11.00  Alla scoperta dell’abbazia benedettina  visita guidata. L’ingresso all’abbazia è gratuito, il costo della guida è di 5,00 € a persona (gratuità per bambini fino a 8 anni).

Popoli

Taverna Ducale  I maggio aperto solo la mattina – www.tavernaducalepopoli.beniculturali.it – 9.00-13.00 lun-ven; sabato, domenica e festivi su richiesta, tel. 085.986701 – Ingresso gratuito. Corradino D’Ascanio – Esposizione di pannelli dedicati al genio creativo dell’ingegnere italiano che, nato a Popoli,  inventò il primo prototipo di elicottero moderno e fu il progettista della Piaggio Vespa. A cura della Soprintendenza Archivistica dell’Abruzzo e del Molise.

Altri luoghi di cultura afferenti al Polo Museale dell’Abruzzo 

L’Aquila –  Basilica  di San Bernardino. Orario 9.30/12.30; 15.30/18.00

Massa d’Albe (AQ)  – Chiesa di San Pietro in Alba Fucens – tel. 0863.23561

Capestrano (AQ) Chiesa di San Pietro ad Oratorium – cell.349.5407560

Carpineto della Nora (PE) Chiesa di San Bartolomeo – tel. 085849138 – Comune di Carpineto

Chieti – Chiesa di San Domenico al Corso.

Fossacesia (CH) – Abbazia di San Giovanni in Venere

Info per concessioni in uso di spazi :pm-abr@beniculturali.it. In tutti i musei biglietto gratuito al di sotto dei 18 anni. Con il  biglietto d’ingresso ad un museo è possibile nella stessa  giornata visitarne un altro della rete statale con riduzione. Tutti i musei sono senza barriere architettoniche

 

 

 

14M