The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Pranzo pasquale alla cucina da campo per molti teramani ancora senza gas, polemica e disagi

Teramo. Riprende lentamente – fra polemiche, preannunciate denunce e disagi – l’erogazione del gas alle utenze di Teramo e Torricella Sicura da due giorni senza metano. A partire da questa mattina saranno riattivate le utenze situate in via Tripoti Campo Scuola, via Gammarana/ Via del Tiro a Segno – Villa Viola – Zona San Berardo/Villa Mosca, Colleparco/Universita’ – Cannelli – Castrogno/Scapriano Alto. Ieri intanto, dopo il tavolo tecnico fra prefettura ed enti, e’ stato allestito il campo base per la preparazione di pasti caldi ai teramani sprovvisti di gas.pranzo-cucina-campo Teramo Il black out energetico dovrebbe risolversi tra domani e l’inizio della prossima settimana. I tecnici stanno raggiungendo tutte le abitazioni per i controlli ai contatori. La caduta di pressione che ha portato alla “disalimentazione” delle utenze ha riguardato quasi 22mila utenze. Pranzo pasquale per molti teramani “sfornato” dalla cucina da campo della protezione civile. in molti si sono messi in fila per assicurassi un pasto caldo e i tantissimi volontari hanno fatto il possibile per alleviare i disagi. “Ai cittadini ed ai ristoratori che hanno subito forti disagi va tutta la mia solidarietà” ha detto il governatore Gianni Chiodi che ha aggiunto: “più della cucina da campo per somministrare i pasti la Regione non era in grado di fare. Molte persone anziane o disabili hanno ricevuto i pasti a domicilio”. (g.r.)