The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Prende una multa per un ticket non pagato e aggredisce un operatore di Pescara Parcheggi

Pescara. Solidarietà e vicinanza da parte dell’Amministrazione comunale e della società Pescara Parcheggi a Giovanni De Luca, l’operatore del Traffico che pronto soccorso ambulanzastamattina è stato brutalmente aggredito e malmenato da un giovane al quale aveva comminato una multa per non aver pagato il ticket del parcheggio delle aree di risulta.L’uomo, già noto per altri comportamenti simili verso gli operatori, vista la multa sul parabrezza dell’auto non ha esitato ad aggredire con calci e pugni l’ausiliario, lasciandolo a terra con la multa ricevuta e andando via, mentre il collega avvertiva ambulanza e forze dell’ordine.De Luca è stato trasportato al Pronto Soccorso, dove attualmente viene curato per i traumi cranici e toracici riportati a seguito dell’aggressione. Durante la breve visita fatta dal vice sindaco Enzo Del Vecchio e dal coordinatore degli operatori Giovanni Cozzi in ospedale civile di Pescara è emersa la serena e lucida versione dei fatti girata alle forze dell’ordine intervenute. Dai rilievi si è appreso che l’uomo ha avuto già un’altra sanzione per comportamenti simili a seguito della quale aveva minacciato gli operatori. Stamattina, vista della multa si è buttato addosso all’operatore malmenandolo brutalmente. Sul posto sono intervenuti oltre al 118 anche uomini della Polizia che dopo aver rilevato i fatti si sono messi sulle tracce dell’automobilista che ha lasciato la multa a terra ed è andato via senza curarsi delle condizioni dell’operatore.Un fatto incredibile e ingiustificabile, mai verificatosi prima con tale violenza. All’operatore gli auguri per una pronta dimissione e convalescenza.