The news is by your side.

Presentato a Pescara il libro “Ritrovare la strada” la storia di vita raccontata dalla scrittrice abruzzese Rosa Ucci

Pescara. Si terrà domani, sabato 6 ottobre, alle 18.30, presso la Libreria “I luoghi dell’anima” di Pescara, in via Campobasso, la presentazione pubblica del libro “Ritrovare la strada” di Rosa Ucci, edito dalle Edizioni Tracce di Pescara. Sarà presente l’Autrice.

Dalla prefazione di Vincenzo Centorame:
Questo Racconto è la storia di una vita complessa. Il suo incipit corrisponde al periodo dell’infanzia in un piccolo centro dell’Abruzzo sulle pendici dell’amata Maiella Madre che sembra essere rimasto in una stagione quasi mitica ed arcaica, quasi che il tempo si fosse fermato.

Questa condizione di povertà e di semplicità era però destinata ad interrompersi bruscamente e, per alcuni versi, brutalmente. Arriva infatti poi il tempo di un viaggio inaspettato e radicale che cambia completamente l’esistenza della giovane protagonista. Di fronte al suo sguardo attonito si spalancano infatti, gli orizzonti sterminati e complicati di un Paese: l’Australia. Nessuno le aveva detto che sarebbe stato il luogo di un, a lungo agognato, riscatto. In una situazione completamente nuova ha inizio la seconda fase della sua vita…

Rosa Ucci, nata a Lanciano (CH), si è laureata in Scienze Politiche a Bologna ed in Psicologia Applicata alla “Sapienza” di Roma. Dopo un’esperienza ventennale d’insegnamento in Italia si è dedicata alla libera professione di psicologa e psicoterapeuta, svolgendo attività di ricerca e di divulgazione su tematiche psicologiche sociali a Sydney, Key West (USA) e a Londra dove oggi vive.

Ha scritto “Nostalgia, Tradimento, Amore – Viaggio all’interno del Tango” (2011) dove spiega il significato del Tango come trasformazione del dolore in sentimento vitale. “Help your mind to change. Semi per il cambiamento” (2014), un’esplorazione delle attuali trasformazioni della società nella ricerca di quelle capacità necessarie per affrontare le nuove sfide del mondo contemporaneo. “Ritrovare la strada” (2017) è il suo romanzo d’esordio dove racconta una storia vera del suo soggiorno australiano.