The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Presentato nella sala Mazara di Sulmona il progetto nazionale Sovranità Abruzzo

Sulmona. Sabato 31 gennaio alle 18 a Sulmona presso la sala Mazara in via Mazara ci sarà la presentazione ufficiale del progetto Sovranità Abruzzo. Il progetto Sovranità, presentato ufficialmente a livello nazionale il 13 gennaio a Roma, nasce per unire ed organizzare quanti amano la Nazione e vogliono sostenere le idee di Matteo Salvini. “Abbiamo deciso di unire ed organizzare gli italiani che da nord a sud sovranitu00E0 310115guardano a Salvini e al suo progetto per il recupero della sovranità nazionale e il rifiuto degli eurocrati, ma non ultimo per combattere ed evitare che una selva di riciclati, tormbati, bojardi di stato e avventurieri della politica possano entrare e sabotare la novità politica rappresentata dalle idee di Salvini – dichiara Aldo IERVESE portavoce di Sovranità Abruzzo. L’obiettivo di Sovranità è quello di dare vita ad un progetto ambizioso caratterizzato da idee, strutture e parole d’ordine, per sostenere una proposta politica che, nel panorama attuale rappresenta, l’unica speranza per la nostra Nazione. Sovranità significa libertà di forgiare il proprio destino. E’ la capacità di battere e controllare moneta (sovranità monetaria). E’ la possibilità di approvvigionarsi a fonti energetiche diversificate e per quanto possibile autonome (sovranità energetica). E’ la possibilità di difendersi (sovranità militare). E’ la libertà di non avere zone di non diritto nelle proprie città (sovranità territoriale) . E’ la capacità di decidere in piena libertà le proprie leggi, i propri  amici, i propri nemici (sovranità politica)”.