The news is by your side.

Prima seduta del nuovo Consiglio comunale, Masci giura: amo Pescara, sarà una città più bella e grande

Pescara. Prima seduta del nuovo Consiglio comunale di Pescara, dopo le elezioni dello scorso 26 maggio. L’aula ha approvato la delibera per la convalida dell’elezione a sindaco di Carlo Masci e dei componenti del Consiglio e, a seguire, c’è stato il giuramento del primo cittadino. “Non posso e non voglio nascondere la mia emozione”, ha detto il neo primo cittadino di Pescara, “il mio impegno c’è tutto e ci sarà, per far sì che Pescara sia una città più bella, più grande, più attrattiva e più dinamica”.

Ricordando di essere “in quest’aula da 25 anni” e che “almeno da 16 sognavo di fare il sindaco, perché amo questa città”, Masci ha sottolineato che “il Comune sarà a disposizione dell’intera collettività, sarà un Comune aperto, ogni cittadino sarà ascoltato e tutti avranno una risposta” e ha auspicato “un consiglio comunale fatto non di urlatori, ma di persone che ragionano e che risolvono i problemi della città”. Poi il primo cittadino ha illustrato le linee programmatiche di mandato, a seguire si procederà con l’elezione del presidente del Consiglio comunale.