The news is by your side.

La grillina eletta Daniela Aiuto: porteremo trasparenza e onestà nel parlamento europeo

daniela aiutoPescara. “E’ la prima volta che i cittadini normali si affacciano al mondo del parlamento europeo. Cercheremo di portare onesta’ e trasparenza in quella sede”, e l’obiettivo sara’ innanzitutto “cercare di capire perche’ riteniamo che non ci venga detto tutto”. Queste le prime dichiarazioni della neoparlamentare europea Daniela Aiuto, del M5S, unica eletta in Abruzzo, un architetto di Vasto (Chieti), madre di tre figli e nuova alla politica. Intervistata dall’emittente regionale abruzzese Rete 8 ha aggiunto: “Spesso decidono i nominati e noi cercheremo di portare il potere dei cittadini nelle commissioni. Come prima cosa andiamo a capire come ci si muove in Europa, e abbiamo tutto da imparare. Cio’ fatto andremo a capire come si muovono gli altri partiti e se troveremo delle idee che collimano con le nostre non abbiamo problemi a dialogare, ma non vogliamo rinunciare alle nostre idee e non andremo contro il voto dei cittadini”. Quanto all’Abruzzo “e’ uscito dall’Obiettivo uno – ha osservato la neo eurodeputata – ma non ce ne siamo accorti. La regione si e’ impoverita, chiudono le attivita’ e dall’Europa possono venire molte opportunita’ per cui bisogna bisogna accedere ai finanziamenti e metterli a disposizione”.