The news is by your side.

Progetto Abruzzo Film Commission, nasce a Pescara il tavolo tecnico: il territorio sarà protagonista

Pescara. Si e’ tenuto a Pescara, come annunciato nei giorni scorsi, un incontro che ha segnato l’ulteriore avanzamento del progetto dell’Abruzzo Film Commission. Vi hanno partecipato il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci che ha promosso la legge istituiva dello strumento, approvata nel 2017, e di cui detiene la delega operativa per la definitiva realizzazione, l’unita’ operativa guidata dal direttore Francesco Di Filippo che all’interno del Servizio Beni e attivita’ Culturali del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo cura il percorso di predisposizione della struttura, e le principali associazioni e realta’ che in Abruzzo si occupano di cinema e audiovisivo.

Pietrucci e Di Filippo rendono noto di “aver promosso questo incontro per proseguire nel percorso della creazione di uno strumento condividendolo innanzitutto con coloro che dovranno lavorarvi a stretto contatto, e che per le competenze che detengono possono dare contribuiti utili perche’ l’esperienza sia all’altezza delle migliori a livello nazionale”. L’incontro di Pescara ha sancito la nascita di un tavolo tecnico a cui prenderanno parte le associazioni e le realta’ abruzzesi del mondo del cinema e dell’audiovisivo. Una cabina di regia e allo stesso tempo un aggregatore di idee per l’entrata a regime dell’Abruzzo Film Commission.

E’ stata individuata una serie di settori di intervento e approfondimento su cui ciascuna delle associazioni e della realta’ potra’ fornire un contributo specifico, in maniera da offrire al tavolo tecnico le proprie proposte. Il percorso e’ gia’ di fatto avviato: nel corso dell’incontro di Pescara si e’ discusso delle linee guida approvate dalla Giunta regionale e si sono illustrati i primi incontri con le case cinematografiche, prime interlocutrici di una struttura che dovra’ facilitare e sostenere l’utilizzo dei paesaggi abruzzesi come sfondi per le produzioni del cinema e della televisione, anche strutturando e servendo servizi utili attraverso lo stretta collaborazione delle maestranze e delle aziende del territorio, elemento questo che consentira’ di creare opportunita’ occupazionali.

Il prossimo step e’ fissato per il 20 ottobre, quando all’Aquila si terra’ una conferenza stampa alla presenza di rappresentanti del mondo del cinema e dell’audivisivo per presentare lo stato di avanzamento della realizzazione dell’Abruzzo Film Commission. Successivamente ci sara’ un grande evento presso la Badia morronese a Sulmona.