The news is by your side.

Progetto “Leggo, Scrivo, Lavoro” 40 extracomunitari beneficeranno dei corsi

L’Aquila. Quaranta immigrati extracomunitari beneficeranno di interventi di orientamento, formazione e borse lavoro, con l’obiettivo di un reale inserimento lavorativo nei settori servizi, edilizia, agricoltura e turismo.  immigrati stranieri extracomunitariLeggo, Scrivo, Lavoro è un esempio di buona pratica in Abruzzo avendo dimostrato una fattiva ed efficace collaborazione di diversi attori del territorio provinciale, grazie anche all’iniziale azione di sensibilizzazione e coinvolgimento dell’Ente Provincia che ha avuto proprio l’intento di organizzare in rete gli organismi formativi che realmente potessero incentivare nuova occupazione e contribuire a recuperare un fenomeno di disagio sociale che interessa anche le nostre zone. Promotore del progetto, infatti, è la SGI, in collaborazione con la maggior parte degli altri organismi formativi della provincia dell’Aquila:Cescot, Ente Scuola Edile, Sintab, Opportunity, Consorzio PMI Alto Sangro e Formabruzzo. Gi Group, la prima agenzia per il lavoro italiana, si adopererà per rendere permanente l’opportunità lavorativa. Associazioni del tessuto imprenditoriale e del volontariato -Territorio&Sviluppo, Mondo a colori, e Anolf, insieme alla cooperativa Prometeo e agli Enti d’Ambito Sociale – si occuperanno dell’animazione del territorio, attraverso la sensibilizzazione delle realtà produttive locali disponibili ad ospitare le borse lavoro. L’attività di informazione e comunicazione di tutto il progetto è a cura della società Territorio Sociale. Dopo la fase di reclutamento e di orientamento, sono stati avviati 4 interventi formativi dislocati su tutto il territorio della provincia. Nei corsi è stata data molta attenzione al perfezionamento della lingua italiana e agli elementi base necessari per affrontare correttamente il ruolo lavorativo nelle work experience – esperienze professionali presso aziende che daranno la loro disponibilità – e preparare il presupposto per un efficace matching lavorativo.  Il progetto Leggo, Scrivo, Lavoro è un concreto esempio di capacità attrattiva e progettuale e, soprattutto, il risultato di un intenso e professionale lavoro di squadra.