The news is by your side.

Provincia dell’Aquila, Scamolla precisa: nella Marsica sono state fatte scelte diverse, ma non penalizzanti

L’Aquila. “In merito alle dichiarazioni apparse sul quotidiano Il Centro di oggi 19 luglio, a proposito della vice presidenza della Provincia faccio alcune precisazioni” afferma il consigliere provinciale Alfonsino Scamolla.

“Ho solo constatato che la situazione politica nella Marsica è mutata e che i nuovi assetti politici usciti dalle urne hanno certamente determinato scelte diverse rispetto a due anni fa, non per questo penalizzanti per il territorio marsicano o l’intera provincia” spiega Scamolla. “Il lavoro e l’impegno profuso in questi due anni di governo sono tangibili e concreti; abbiamo ristabilito rapporti con le municipalità e intrapreso un percorso che ha sempre posto le comunità locali e i cittadini al primo posto, restituito credibilità alla provincia con azioni e una programmazione che tenesse conto di ogni esigenza”.

“Sinceramente ritengo che non è una vice presidenza, oltretutto in scadenza, o polemiche, che potranno cambiare questo cammino intrapreso considerato che, nell’attuale consiglio, condivisione e unitarietà, sono stati obiettivi comuni, perseguiti per il bene del territorio, promosso da persone provenienti anche da schieramenti politici diversi per raggiungere, soprattutto nella Marsica, risultati positivi e straordinari” continua Scamolla.

“Personalmente ringrazio l’ex vice presidente Alberto Lamorgese per il lavoro svolto e auguro al nuovo vicepresidente, Vincenzo Calvisi, buon lavoro” conclude Scamolla.