The news is by your side.

Pubblicati i primi due bandi del Gal Gran Sasso Velino, attivato sportello di assistenza e informazioni

L’Aquila. Sono stati pubblicati i primi due bandi del Gal Gran Sasso Velino. Si tratta di “Esperienze 1,  riservato all’area interna Valle Subequana-Gran Sasso ed “Esperienze 2” esteso a tutta l’area Gal: i bandi, comprensivi di tutti gli allegati, possono essere scaricati dal sito www.galgransassovelino.it e fanno seguito alle risultanze dell’ultimo incontro di concertazione territoriale.

Parte quindi oggi la fase di animazione e pubblicizzazione dei bandi che tiene conto, nella forma, delle limitazioni imposte e dovute dalla grave situazione a seguito del Covid-19: il Gal non ha infatti voluto sospendere la propria azione per non penalizzare ulteriormente il territorio ma ha adottato forme alternative di diffusione delle attività.

I bandi rimarranno aperti per un periodo di 90 giorni proprio per favorire i soggetti interessati visto il periodo di emergenza: il Gal si riserva inoltre di prorogare tale scadenza nel caso, non auspicato, del protrarsi delle restrizioni in vigore. I due bandi, di cui uno riservato all’area interna, intendono sostenere e sviluppare infrastrutturalmente (percorsi ciclopedonali, sentieristica, ecc.) e strutturalmente (servizi organizzativi ed informativi al turista, allo sportivo, alle comunità)  le opportunità legate alle Esperienze Outdoor nell’ambiente rurale di riferimento e puntano a  promuovere, dunque, le opportunità per una nuova caratterizzazione territoriale legata a esperienziali del tempo libero e dello sport in chiave outdoor (in ambiente/all’aria aperta), attraverso nuovi ed innovativi strumenti di racconto e comunicazione .

Gli avvisi, sotto forma di appalto-concorso, puntano alla creazione di due soggetti locali aggregati (Reti d’Impresa, Associazioni, Cooperative) rappresentativi e fortemente radicati sul territorio oggetto del bando che siano poi in grado di garantire la prosecuzione delle attività oltre il finanziamento Leader.

“E’ una grande opportunità”, ha dichiarato il presidente GAL Alessandra Di Girolamo, “per costruire un identità e caratterizzazione del territorio , oggi embrionale, come la possibilità di pratiche sportive, e non, all’aria aperta, un’offerta in chiave turistico-esperienziale che è in forte crescita sia al livello nazionale che internazionale: si pensi solo, ad esempio,  agli eventi sportivi ed amatoriali in ambiente che richiamano migliaia di turisti”.

E’ stato istituito quindi uno “Sportello Bandi GAL” di informazione, assistenza tecnica e supporto, in tutte le fasi, dei bandi pubblicati che opererà, tutti i giorni dal lunedì al venerdì (dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 17 ) a disposizione dei Comuni, delle associazioni, delle imprese e dei consulenti interessati a vario titolo. Il servizio viene offerto secondo le seguenti modalità: chiamando il numero 353.3004077 e/o scrivendo alle seguenti mail: [email protected] oppure [email protected]

L’Ufficio Animazione e il Program Manager di riferimento saranno a disposizione: in caso di momentanea assenza si provvederà a richiamare, disponibili anche ad incontri diretti su appuntamento e nel rispetto delle regole dettate dal particolare momento.