The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Quaresimale dice addio al carroccio, Berardini (M5S): si conferma l’inadeguatezza della Lega in Abruzzo

L’Aquila. “L’addio di Pietro Quaresimale alla Lega altro non è che la conferma di una maggioranza regionale sempre più immersa nei litigi e nel caos”. Commenta così in una nota il deputato del Movimento 5 Stelle Fabio Berardini il passaggio di Pietro Quaresimale, ex capogruppo della Lega in Regione Abruzzo, al gruppo misto in Emiciclo. 

“Questa vicenda rivela chiaramente il modus operandi della Lega”, incalza Berardini, “la quale risponde solamente alle esigenze di partito imposte dall’alto anziché ai bisogni del territorio. Niente che non mi meravigli quando non si condividono temi e questioni con chi è sul territorio e vorrebbe essere rappresentativo dello stesso”.

“Quaresimale è stato molto chiaro nelle sue dichiarazioni”, sottolinea l’onorevole dei 5 stelle, “queste dovrebbero far aprire gli occhi agli abruzzesi sul modo di fare politica della Lega nella nostra Regione. Una mera spartizioni di poltrone ed incarichi che nulla hanno a che fare con il benessere dei cittadini abruzzesi. I risultati della giunta Marsilio, ad oggi, sono totalmente deludenti e questa vicenda non può che confermare l’andamento negativo”. 

“Basta accanimento terapeutico”, conclude il pentastellato e parlamentare teramano, “è ora che si ponga termine a questa brutta e litigiosa esperienza del presidente Marsilio”.