The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Raccolta indumenti usati va a Giulianova il Premio Humana

Giulianova. Il Comune di Giulianova conquista nuovamente, come accaduto nel 2012 e nel 2014, il Premio Humana Eco-Solidariety Award 2015 assegnato per l’impegno e la generosità dimostrati nella raccolta degli indumenti usati. Giulianova infatti si è imposta sugli altri Comuni della provincia salendo sul podio più alto con 3,3 chilogrammi per abitante, quantitativo in leggera flessione rispetto al 2012 (3,4 Kg.) ma superiore rispetto a quello contabilizzato lo scorso anno (3,07). Raccolta-abiti-usati“Questo riconoscimento” dichiara l’assessore all’Ambiente Fabio Ruffini “conferma Giulianova in una posizione di riguardo nello scenario dei comuni virtuosi nel quale solidarietà, tutela ambientale e risparmio economico sono i tratti caratterizzanti. Non va infatti dimenticato che grazie anche ai capi usati usati messi a disposizione dai giuliesi, Humana ha potuto sostenere 42 progetti nel Sud del mondo e numerose azioni di sensibilizzazione e interventi di educazione nelle scuole, assegnare 1.387.111 euro di contributo, +16% rispetto al 2013, ai progetti nelle zone più disagiate del Pianeta, e inviare in Congo, Mozambico, Malawi e Zambia 1.212.000 chili di vestiti, per un controvalore economico di 723.070 euro. Senza contare poi i benefici ambientali: si e’ infatti evitato di emettere 63,4 milioni di chili di anidride carbonica, pari a oltre 3,1 milioni di alberi piantumati; si sono risparmiati 104 miliardi di litri d’acqua ma anche 3,4 milioni di chili di pesticidi e 5,2 milioni di chili di fertilizzanti. Evitando poi il conferimento in discarica dei vestiti usati sono stati risparmiati complessivamente 2,6 milioni di euro”. La convenzione tra Humana e la Eco.Te.Di è stata rinnovata lo scorso maggio.