The news is by your side.

Raccolta rifiuti pazienti covid nel Comune dell’Aquila e Comuni Co.Ge.Sa

L’Aquila.  La raccolta domiciliare per i rifiuti Covid-19, operata gratuitamente da Asm (Aquilana Società Municipalizzata) S.p.a. raggiunge oggi 3.500 soggetti positivi solo nella città dell’Aquila. Nei comuni aderenti alla compagine societaria (di recente adesione Capitignano, Montereale e Campotosto) sono 350 le persone che usufruiscono del servizio di prelievo a domicilio su chiamata.

Dieci operatori e cinque mezzi dedicati sono attivi quotidianamente per il servizio di ritiro rifiuti Covid. L’azienda ha dedicato loro un settore apposito, in sicurezza, per la vestizione e la preparazione di tutte le attività necessarie al servizio. La normativa prevede che i positivi Covid, confinati in casa, siano esonerati dalla raccolta differenziata. I rifiuti vanno conferiti tutti insieme in doppia o tripla, busta chiusa con nastro adesivo o corda. Dopo la raccolta, il cittadino chiama il numero 0862.4459219 e concorda un appuntamento per il ritiro del sacco. Il prelevamento dei rifiuti avviene all’esterno della porta di casa, senza alcun contatto con l’operatore. Per azzerare il fenomeno dell’uscita di casa dei positivi per buttare i rifiuti, Asm L’Aquila sta conducendo una larga campagna di informazione.

Il servizio, molto apprezzato tra la popolazione, è stato allargato anche ai comuni di Tornimparte, Scoppito, Barete, Villa Sant’Angelo, Fossa, Navelli, Fontecchio, Sant’Eusanio Forconese, Barisciano, Prata d’Ansidonia, Stiffe, San Demetrio ne’ Vestini, San Benedetto in Perillis, Poggio Picenze, Ocre. In questi comuni in collaborazione tra Asm e Co.Ge.Sa s.p.a (Consorzio per la gestione dei rifiuti). “Il servizio è garantito, basta una telefonata – dice l’amministratore unico di ASM, Lanfranco Massimi – siamo felici di supportare le altre aziende di raccolta dei rifiuti perchè la collaborazione in questo momento è fondamentale per servire al meglio la popolazione. Un grande plauso va ai dipendenti che ogni giorno profondono impegno e massima professionalità in questo delicato compito”.