The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Raggirano un anziano, si fanno ospitare per un pò e lo derubano. Denunciati 3 romeni

Pescara. Hanno circuito un anziano, facendosi ospitare a casa, a Montesilvano (Pescara), e poi gli hanno rubato il telefono cellulare, all’interno della stazione ferroviaria di Pescara, dove la Polfer ha fermato le due donne e un complice e li ha denunciati. Sono tre romeni residenti in un campo rom di Torino, che si sono fatti conoscere dalle foze dell’ordine di tutta Italia e nei cui confronti esistono piu’ fogli di via. Le due donne hanno 23 e 20 anni, la pridownload (3)ma e’ incinta, mentre l’uomo ha 30 anni. In base alla ricostruzione della Polfer, diretta da Davide Zaccone, le due giovani hanno convinto un 80enne di Montesilvano ad ospitarle a casa per qualche giorno (prima una sola e poi anche la seconda) e durante la permanenza nell’alloggio si sono fatte mantenere e sono riuscite ad avere un bel po’ di soldi, pare mille euro in una settimana, che venivano inviati in Romania, oltre a abbigliamento e scarpe. Ieri hanno chiesto all’anziano di essere accompagnate in stazione, a Pescara, per salutare degli amici in partenza per Milano e li’ hanno rubato il cellulare al malcapitato, il quale ha avvisato gli agenti. I tre sono stati bloccati sul treno e poi denunciati. Nel corso della perquisizione sono stati trovati cellulare e sim card, con le ricevute per l’invio di denaro in Romania. Sono stati denunciati per furto e circonvenzione di incapace e allontanati da Pescara.