The news is by your side.

Rapinano un centro scommesse di Francavilla e minacciano il personale con pistola e fucile, malviventi fuggono con il bottino

L'auto rubata è stata abbandonata e recuperata, indagini dei carabinieri

Chieti. Due uomini con il volto coperto, uno armato di pistola e l’altro di fucile, hanno rapinato ieri sera un centro scommesse di Francavilla al mare, sulla nazionale. I malviventi, una volta entrati, hanno minacciato il personale e si sono fatti consegnare gli incassi. Poi sono fuggiti a bordo di un’automobile con il bottino, ancora in corso di quantificazione.

L’auto, una Fiat Panda risultata rubata a Pescara, è stata abbandonata e recuperata dalle forze dell’ordine poco dopo, sempre a Francavilla. Sul mezzo sono in corso tutti gli accertamenti. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione locale di Francavilla.