The news is by your side.

Rapino (Pd): la ripresa c’è e noi la stiamo favoendo, dati istat chiari e postivi

Pescara. “I dati Istat sono tanto chiari quanto positivi. La ripresa c’è e questo governo regionale la sta favorendo con la sua azione concreta e determinata”. E’ questo il commento di Marco Rapino, segretario regionale del Partito Democratico, al rapporto sull’andamento del mercato del lavoro in Abruzzo nel secondo trimestre del 2015 pubblicato ieri dall’Istat. “Gli occupati crescono di 9.000 unità” prosegue Rapino “passando da 459mila a 468mila e portando il tasso di occupazione dal 52,1 per cento al 53,5con un balzo percentuale che sfiora il punto e mezzo.Marco Rapino Pd 2 Aumenta anche il numero di imprese attive, che rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso sono quasi 900 in più. Notevole poi il calo della cassa integrazione che – secondo uno studio della Cisl regionale – permette al settore industriale di tornare ai livelli pre-crisi. Non solo: si è registrato anche un aumento di richiesta di energia elettrica industriale e del numero di brevetti e innovazioni depositati. E non ci si faccia ingannare dall’incremento del numero di persone in cerca di occupazione: tale aumento è indice di rinnovata fiducia nella ripresa economica, poiché si tratta per la maggior parte di unità che ristagnavano nella categoria degli inattivi, ovvero di coloro che il lavoro non lo cercavano più”. “Il merito di questo andamento positivo” conclude il segretario regionale del PD “è certamente degli strumenti messi in campo dal governo Renzi, ma anche delle politiche di stimolo dell’economia praticate dalla giunta D’Alfonso e dalla maggioranza che la sostiene”.