The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Rave party abusivo a base di sesso e droga, bloccati dai carabinieri numerosi giovani abruzzesi

Avezzano. Si erano dati appuntamento in un bosco lontano dal centro abitato per un rave party. Le segnalazioni hanno però fatto scattare i controlli e la festa abusiva è stata smantellata dai carabinieri nel corso della notte. Sono oltre cinquanta i giovani denunciati per ‘invasione di terreno altrui e riunione pubblica non autorizzata’. Tra questi numerosi marsicani, soprattutto di Avezzano e Capistrello.

La festa a base di sesso, droga e alcol, è stata organizzata in località La Selva, in una vasta area boschiva di Arce, nel frusinate, lontano da ogni contatto.

Il blitz è scattato dopo le numerose segnalazioni arrivate ai centrali di 112 e 113 che parlavano di musica ad altissimo volume, luci psichedeliche e ragazzi stesi lungo la strada in stato di ubriachezza. Quando le pattuglie del comando provinciale dei carabinieri di Frosinone, Pontecorvo, Cassino e Sora, sono arrivate sul posto hanno trovato centinaia di giovani che ballavano sotto effetto di sostanze alteranti.

Sul posto anche gli investigatori della Digos e della Squadra Mobile di Frosinone e diversi mezzi dell’Ares 118 che stanno prestando soccorso a chi non ha retto alla notte di follia. Molte le persone trovate prive di sensi a terra.