The news is by your side.

Referendum Valle Castellana nelle Marche, il 1 giugno tavolo di confronto tra Comune e comitato

Teramo. In merito alla richiesta ricevuta dal “Comitato per il Referendum Valle Castellana nelle Marche”, a firma del presidente, Biagio Caponi, di svolgere il tavolo di confronto il prossimo sabato 1 giugno, a partire dalle 15, al Municipio di Valle Castellana, l’Amministrazione conferma la propria disponibilità a tenere l’incontro, come richiesto, in quella data. Lo rende noto lo stesso Comune di Valle Castellana in un comunicato.

“Siamo ben lieti di svolgere questo incontro con i rappresentanti del Comitato convinti che, in ballo, ci sia un tema delicato e di grande importanza per il futuro del nostro territorio e dell’intera collettività”, sottolineano il sindaco di Valle Castellana, Camillo D’Angelo, e il consigliere Comunale, Giulio Giovannini.

“Auspichiamo che all’appuntamento prenda parte anche l’intero gruppo di minoranza”, concludono i due, “vista l’importanza del tema in agenda, così che possano essere rappresentate le istanze di tutta la cittadinanza e vengano messi sul tavolo del dibattito tutti gli spunti utili per la realizzazione di questo referendum”.