The news is by your side.

Regionali Abruzzo, Vacca: la Lega? Ognuno si regola come vuole. Il M5S è pronto per le elezioni

Teramo.  “Non cambia nulla se uno dei candidati avversari sarà della Lega o di Forza Italia, noi siamo convinti di potercela giocare perché abbiamo votato online il nostro candidato presidente che è Sara Marcozzi”. Così il sottosegretario ai Beni Culturali, l’onorevole 5 Stelle, Gianluca Vacca, in merito alle elezioni in Abruzzo, a margine dell’incontro tenuto a Teramo con il sindaco Gianguido D’Alberto per fare il punto sulla Ricostruzione dei siti culturali e dei monumenti cittadini. Parlando delle prossime regionali, in calendario il 10  febbraio prossimo, Vacca è tornato a criticare la scelta di votare ad anno nuovo, “fatto molto negativo perché paralizzerà la Regione per troppo tempo, dopo mesi e mesi di paralisi che non fa certo bene agli abruzzesi”.

Quanto all’impegno del Movimento 5 Stelle, Vacca ha sottolineato di avere “già una squadra di consiglieri
regionali. Stiamo lavorando al programma, quindi il Movimento 5 Stelle – ha detto – è già pronto per le elezioni
regionali”. Nessuna ‘complicazione’ nemmeno in caso di campagna elettorale contro gli alleati del Governo
gialloverde? “Stiamo sperimentando una nuova forma di governo fondata su un contratto, sono forze politiche
differenti al governo del Paese, che hanno un accordo per questo molto trasparente, per quanto riguarda poi le
elezioni locali ognuno si adegua come vuole”