The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Regionali, Chiodi: D’Alfonso ostenta sicurezza e slogan senza concretezza. Perderà

Chiodi-e-DAlfonso-al-forum-di-MarsicaLive-Controsenso-2013-9Pescara. A poco più di due settimane dalla fine della campagna elettorale e dal voto del 25 maggio per il rinnovo del consiglio regionale, si scaldano gli animi tra i candidati alla presidenza. “D’Alfonso sa che perderà e, siccome lo sa, cerca di ostentare sicurezza e di attirare tutti coloro che in qualche modo scelgono non in funzione di ideologie ma di presunte posizioni di potere. Lui conosce i sondaggi e anche noi. Noi siamo tranquilli e sereni. Lui si agita, ostenta, fa professione di vanità, ma è nel personaggio”. A sostenere ciò è il governatore uscente e candidato presidente della coalizione di centrodestra, Gianni Chiodi. Lo ha affermato a Pescara, a margine della presentazione ufficiale delle quattro liste di Forza Italia in corsa alle prossime elezioni regionali del 25 maggio. Per quanto riguarda i candidati di Forza Italia al consiglio regionale, Chiodi ha detto “noi puntiamo intanto sugli uscenti perché sono coloro che hanno ridotto le tasse, il debito e messo in equilibrio il sistema sanitario”. Riferendosi poi agli slogan elettorali di Luciano D’Alfonso, “non voglio un Abruzzo veloce, un Abruzzo facile – ha sottolineato Chiodi – Questi sono slogan che non hanno nessuna concretezza. Io voglio un Abruzzo coraggioso, una regione competitiva che sia in grado di lottare contro i poteri forti, gli sprechi e i privilegi”.