The news is by your side.

Regionali, la Lega chiude all’ Udc. D’Eramo e Bellachioma: mai al nostro fianco

L’Aquila. “Non vogliamo vedere durante la campagna elettorale i simboli dell’Udc affiancati a quelli della Lega e del centro-destra unito con Marsilio. Avevamo chiarito fin dall’inizio che non c’era posto nella coalizione per nessun candidato cheavesse avuto rapporti con il Governo di Luciano d’Alfonso.

La candidatura di alcuni esponenti ed amministratori di centrosinistra nella lista dell’Udc non rispetta l’accordo fatto con il centrodestra ed insulta tutti gli uomini e le donne onesti e coerentiche nel centrodestra lavorano e si impegnano per costruire un Abruzzo diverso.”

“Per noi – concludono Bellachioma e D’Eramo – l’Udc è fuori dalla coalizione e chiunque venga eletto sarà tenuto ben lontano dalla maggioranza di centrodestra.

La Lega lavora con serietà e rispetto, il Governo di centrodestra avrà il compitodi ricostruire una Regione abbandonata dagli stessi uomini che oggi cercano di ripulirsi il volto candidando amici e parenti nelle liste a sostegno di Marsilio.”